Servizio Civile Nazionale

ll Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64, si pone questi obiettivi:

a) concorrere, in alternativa al servizio militare obbligatorio, alla difesa della Patria con mezzi ed attività non militari;

b) favorire la realizzazione dei princìpi costituzionali di solidarietà sociale;

c) promuovere la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale, con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali, ai servizi alla persona ed alla educazione alla pace fra i popoli;

d) partecipare alla salvaguardia e tutela del patrimonio della Nazione, con particolare riguardo ai settori ambientale, anche sotto l’aspetto dell’agricoltura in zona di montagna, forestale, storico-artistico, culturale e della protezione civile;

e) contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani mediante attività svolte anche in enti ed amministrazioni operanti all’estero.

(art.1 L.64/2001)

Tali obiettivi sono perseguiti attraverso progetti di servizio civile messi a bando ogni anno.

I progetti si svolgono presso Enti ed Organismi privi di finalità di lucro, il cui statuto sia coerente con le finalità della L.64/2001. Essi agiscono sul territorio e sul tessuto sociale secondo la propria area di competenza da almeno 3 anni ed hanno capacità organizzativa e possibilità di impiego in rapporto al servizio civile.

Questi Enti ed Organismi scelgono di investire sul servizio civile e sui giovani nello spirito di chi vuole agevolare uno scambio di competenze, conoscenze, idee, proposte di azione. Mettono a disposizione patrimonio formativo ed esperienziale impegnandosi a costruire un servizio civile di qualità (vedi Carta di impegno Etico).

 Dal 1° gennaio 2005, con la sospensione della Leva obbligatoria il SCN può essere scelto da tutti, ragazzi e ragazze con età compresa tra i 18 e i 28 anni.

Scelta è la parola chiave del Servizio Civile Nazionale. Si tratta infatti della scelta di dedicare un anno ad un impegno per la solidarietà sociale. Un impegno che, secondo le proprie attitudini può riguardare diversi settori:

– assistenza,
– protezione civile,
– ambiente,
– promozione culturale,
– servizio civile all’estero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: